Gonfiore addominale inferiore

Suggerimenti per ridurre il gonfiore addominale inferiore

Tempo per leggere:3 minuto, 2 secondo

La maggior parte delle persone sperimenta il gonfiore addominale inferiore ad un certo punto nel tempo. Massaggi, integratori ed esercizi possono aiutare a ridurre rapidamente il gonfiore. Inoltre, semplici cambiamenti nello stile di vita possono evitare che si ripeta.

Fondamentalmente, il gonfiore del basso addome si ha quando si sente l’addome teso e pieno. In genere si verifica a causa di un accumulo di gas da qualche parte nel tratto GI o gastrointestinale. Il gonfiore fa sì che la pancia appaia più grande del solito. Inoltre, può essere dolorante o sensibile. Anche la ritenzione di liquidi nel corpo può causare gonfiore.

Il modo migliore per affrontare il gonfiore è determinarne la causa. I comuni fattori scatenanti del gonfiore addominale inferiore possono includere cambiamenti ormonali, dieta e problemi digestivi.

Molti rimedi casalinghi possono anche aiutare a gestire il disagio e il dolore del gonfiore. Di seguito sono riportati alcuni consigli per ridurre il gonfiore rapidamente:

Considera il massaggio addominale

Massaggiare l’addome può aiutare a far muovere l’intestino. Il massaggio segue fondamentalmente il percorso dell’intestino crasso, il che è utile. Puoi mettere le mani sopra l’osso dell’anca destra ed eseguire un movimento circolare con pressione fino al lato destro della cassa toracica.

Gonfiore addominale inferiore
Evitare cibi che causano gonfiore e dolore addominale inferiore può aiutare a ridurre la maggior parte dei sintomi

Poi, massaggia direttamente attraverso l’area superiore della pancia verso la gabbia toracica a sinistra. Dopodiché, scendi lentamente verso l’osso dell’anca sinistra. Se il massaggio provoca dolore, è bene interromperlo il prima possibile.

Incrementa la tua attività fisica

L’attività fisica può far muovere l’intestino regolarmente, il che può aiutare a rilasciare feci e gas in eccesso. Far muovere l’intestino è importante se un individuo si sente stitico. Camminare intorno all’isolato può offrire un rapido sollievo dalla pressione dei gas.

Prova le capsule di menta piperita

Le capsule di menta piperita possono essere utili per il gas e l’indigestione correlati. Di solito, i produttori le commercializzano come trattamento per i sintomi della IBS o sindrome dell’intestino irritabile, ma le persone senza IBS possono usarle per provare sollievo dal gonfiore.

La menta piperita funziona attraverso il rilassamento dei muscoli dell’intestino, che permette alle feci e al gas di muoversi a lungo in modo efficace. Bisogna sempre seguire le istruzioni della confezione. Chiunque soffra frequentemente di bruciori di stomaco dovrebbe evitare la menta piperita. 

La maggior parte delle capsule di menta piperita sono disponibili come OTC in qualsiasi farmacia, ma si possono anche acquistare online.

Fai posizioni yoga

Particolari posizioni yoga possono posizionare i muscoli dell’addome in modo da incoraggiare il rilascio dei gas in eccesso dal tratto gastrointestinale, riducendo così il gonfiore. Gli squat possono aiutare le persone ad alleviare rapidamente l’accumulo di gas.

Capsule per alleviare il gas

Ci sono vari farmaci anti-gas che ti aiuteranno a smuovere l’aria in eccesso dal tuo tratto digestivo e alcuni di questi sono il simeticone liquido e le pillole. Tuttavia, è importante prendere i farmaci secondo le istruzioni dell’etichetta. 

Sfrutta gli oli essenziali

Le persone che usano gli oli essenziali possono provare sollievo dal gonfiore addominale inferiore. Ma è non consigliabile consumare oli essenziali senza consultare prima il medico. Il motivo è che diverse formulazioni possono interferire con i farmaci o possono essere tossiche. 

Anche se il gonfiore può essere un po’ spiacevole, includere una di queste cose nel tuo stile di vita quotidiano ti aiuterà ad alleviare la sensazione. In ogni caso, se hai un gonfiore cronico che causa problemi più seri nella tua vita, devi vedere un medico immediatamente per ottenere il giusto trattamento o farmaco.