Feb 112019
 

Anche se è divenuta prassi comune navigare sul web, non a tutti è ancora molto chiaro il significato e il concetto di registrare un dominio. In poche parole, il tutto potrebbe essere sinteticamente espresso con il fatto che tramite la registrazione di un dominio si sta acquistando il diritto di usare il nome di dominio e, quindi, il diritto esclusivo di usare quell’indirizzo.

Questo indirizzo univoco, quando inserito nel campo di ricerca o nella barra degli indirizzi, porterà qualsiasi utente al proprio sito web. Quindi, la sua funzione primaria, è quella di dirigere il computer nel cercare un indirizzo specifico. Pertanto, attraverso la registrazione di un dominio, si andrà a scegliere un nome che, solitamente, andrà ad identificare chiaramente tanto l’attività svolta da sito web, quanto quella di una azienda e di un business.

Perché registrare un dominio? 

Il linea di massima, le motivazioni che portano a registrare un dominio possono essere di varia natura. Infatti, tramite di esso si potrà svolgere sia una opera di informazione e sia una attività volta alla vendita di beni e di servizi. Molto semplicemente, si potrebbe dire che lo si fa per beneficiare dei diritti esclusivi di utilizzare questo indirizzo univoco.

Infatti, registrando un nome di dominio, si potrà essere sicuri che nessun altro sarà in grado di avere un sito web con lo stesso indirizzo. Di conseguenza, non ci sarà alcuna possibilità di confusione durante una ricerca. In conclusione, per ampliare le visite al sito, si suggerisce, anche, di affidarsi al cybersquatting.

 Posted by at 6:05 am

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)