Mar 062019
 
Maschera per cellulare

Si sente spesso parlare di realtà virtuale, aumentata e delle varie applicazioni ce potrebbe avere sia nell’ambito didattico che, soprattutto, per l’intrattenimento ed il mondo del gaming. Ora, col passare del tempo e l’avanzare della tecnologia, questa possibilità è offerta a tutti: basta avere uno smartphone. Tramite una maschera per cellulare avremo immediatamente un ottimo visore per la realtà virtuale.

Maschera per cellulare

Ma cos’è la realtà virtuale?

Possiamo definirla come una simulazione del mondo reale in ambito digitale. Il mondo reale viene ricostruito graficamente e grazie a dei particolari sensori di movimento riusciamo ad ingannare il cervello che percepirà il nostro corpo come immerso nel mondo grafico. Bello vero.

Maschera per cellulare

Provare l’esperienza della virtual reality con una maschera per cellulare.

La realtà virtuale ci spinge quindi in mondi diversi, siano verosimili o fantastici, ci permettono comunque di provare un’esperienza immersiva. Questa esperienza può essere sviluppata sotto forma di applicazione per cellulare ed essere così a portata di tutti tramite l’uso di una maschera per cellulare.

Queste applicazioni sono dette applicazioni virtual reality o più semplicemente app di VR e sono estremamente coinvolgenti, a prescinde dalla tipologia e dal genere che sceglierete. I supporti per la fruizione di queste app sono le maschere per cellulari. Le più famose e più utilizzate sono la Google cardboard, estremamente economica ed utilizzabile sia per smartphone Android che iOS, fatta di cartone e lenti e “montabile” da sé in pochissimo tempo.

Ben più professionale è il Gear VR di Samsung, specifica per i dispositivi Galaxy. Tra questi due estremi ci sono poi tantissime maschere per cellulare con staffe adattabili per le varie dimensioni di smartphone, create per essere universali e utilizzabili da chiunque voglia provare questa esperienza.

 Posted by at 2:00 pm

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)