Jul 252014
 

Ticketbis è una piattaforma web utile per acquistare e vendere bilgietti online per eventi locali ed internazionali

Una piattaforma su cui registrarsi e compravendere online biglietti per spettacoli ed eventi sportivi in tutto il mondo. E’ nata con questa idea di fondo Ticketbis, startup spagnola presente in Italia con il sito www.ticketbis.it e fondata nel 2009 a Bilbao da due giovani intraprendenti, che si sono dimissionati dal precedente incarico per dedicarsi a quell’idea nata dopo alcuni anni di lavoro a Londra. Continue reading “Ticketbis.it, sbarca in Italia la piattaforma per la compravendita di biglietti online” »

Dec 272013
 

http://www.youtube.com/watch?v=Pwe-pA6TaZk

Where the Hell is Matt (tradotto in Italiano in Dove diavolo è Matt) è il nome di uno dei video più visti su YouTube, il portale di video sharing numero uno per eccellenza, con circa 26 milioni di visualizzazioni. E’ un progetto che vi farà rimanere a bocca aperta perchè Matt Harding, questo ragazzo, gira per il mondo ballando un simpatico passo di danza da lui inventato, filmando e unendo il tutto in un unico video per poi pubblicarlo sulla rete. Ma questo video che vedete sopra (pubblicato nel 2008, scaricabile in alta definizione in formato WMV da questo link) è solamente l’ultimo di una serie iniziata nel 2005. Tutti i video li potete trovare sul sito ufficiale del progetto, in questa pagina. Per l’ultimo di questi video, Matt ha visitato 42 nazioni in 14 mesi, una serie di viaggi incredibili nei posti più sperduti del mondo. Non fa mai tappa in Italia, e in merito a questo gira su Internet una spiegazione ufficiosa che dice che non appena aver messo piede a Venezia si è ritrovato senza il portafoglio..

Andiamo a scoprire qualcosina in più su questo giovane: da come si evince da questa pagina sul suo sito, Matt Harding ha 32 anni, viene dal Connecticut (USA), ama viaggiare intorno al mondo come testimoniano i suoi video e riesce a farlo spendendo davvero poco, non è ricco e ha studiato danza. Un altro fenomeno web che prende piede su YouTube, vedremo se Matt continuerà a portare in giro per il mondo il suo ballo e, soprattutto, se deciderà in futuro di fare tappa anche in Italia.